Post

Appena (o quasi) sfornati:

Carnaroli alle tre cotogne, capocollo calabrese e pecorino

Carnaroli alle tre cotogne, capocollo calabrese e pecorino Ieri era venerdì, giornata di risotti, per  Il clan del risotto del venerdì . Il tema, stavolta, era la mela. Non potendo ancora guidare, non ho grande autonomia di spesa, ma non avevo comunque intenzione di cercare ingredienti particolari, per il mio risotto. L'idea era di utilizzare una mela che amo molto: la mela cotogna. Ogni autunno, preparo chili di  cotognata  e riempio almeno una decina di barattoli di  gelatina di cotogne , che poi regalo a Natale e consumo durante l'anno, vista la lunga durata. Ieri,ho provato a regalare un po' del profumo di questa mela al mio risotto. Ho utilizzato un Carnaroli calabrese, di Sibari, ed ho voluto continuare il mio omaggio alla terra calabra con un bellissimo capocollo, ricevuto in regalo. Avrei voluto sfumare il riso con del sidro, ma poi l'ho proprio dimenticato. Il brodo di cottura è stato quello delle mele, cotte intere e con scorza di limone e cannella. Alla fine,

Pretzel monkey muffins

I miei Sambosa per Il Club del 27

Il mio Picnic

Sheng Jian Bao