Post

Appena (o quasi) sfornati:

Il mio Picnic

  Il mio picnic per Il Club del 27 E' stato nei miei sogni di bambina e continua ad esserlo ancora adesso, che bambina non sono più da un pezzo... Ricordo con un sorriso quando, insieme ai miei fratelli, papà ci portava a vedere i cartoni animati della Disney, al cinema: uno dei più affascinanti rimane, per me, quello che vede Paperino alle prese con il suo picnic,che tenta di difendere da centinaia di formiche fameliche.Non sono mai riuscita a d organizzarne uno come dico io , con tante cose buone dentro al cestino e il posto giusto. Ecco: il cestino mi manca! Marco ne ha regalato uno, bellissimo, a Chiara, ma non so ancora se riuscirò ad averlo in prestito per tempo. Intanto, approfitto della bellissima idea di Ilaria, che questo mese, per Il club del 27 ci ha fatto sbirciare un libro bellissimo,di  April Mckinney   , " The outdoor table"  perfetto per organizzare un picnic in stile inglese. Come sempre, mi riduco a preparare al limite del tempo concesso, ma spero davv

Sheng Jian Bao

Colac, il pane rumeno delle feste