giovedì 14 giugno 2018

Polpettine siciliane in agrodolce per The Recipe-Tionist

Polpettine siciliane in agrodolce

per The Recipe- Tionist



Le vostre ricette di MAGGIO-GIUGNO 2018


Fra le tante ricette di Lucia, golosissime ed appetibili, una mi ha colpito particolarmente.Questo mese, per The Recipe-Tionist di Maggio- Giugno, il gioco inventato da Flavia, ho scelto di rifare le sue "Polpettine siciliane in agrodolce".
Lucia , vincitrice del The Recipe- Tionist del mese scorso, in estate viene spesso in Sicilia, e diverse sono le preparazioni che nel suo bel blog dedica alla cucina della mia regione, ma ho scelto questa perché mi lega al ricordo di una persona a cui ho voluto molto bene.
Giovanna era un'ottima cuoca, e con lei condividevamo tanto : risate, vacanze, ma anche piccoli dispiaceri e fatiche. Adesso non è più possibile, ma fra le tante belle cose che mi ha lasciato, una è questa ricetta.
Devo dire che io l'avevo male interpretata, e l'ho sempre rifatta aggiungendo una caponata di melanzane, salvo poi accorgermi dopo anni, grazie alla sua rivelazione, che lei non mi aveva mai detto che fra gli ingredienti ci dovessero essere le melanzane...
Ho continuato a prepararla con la caponata, ma stavolta seguirò le indicazioni di Lucia, che poi sono quelle della ricetta tradizionale.
Mi sono accorta che anche l'anno scorso ,in questo periodo, ho dedicato alla mia amica una ricetta, forse perché l'inizio dell'estate , che lei amava a dismisura, me ne fa sentire maggiormente la mancanza... Allora era il gelo di cannella, stavolta queste polpettine che, con il loro agrodolce, tutto siciliano,mi riportano perfettamente al sorriso di Giovanna.
Nota: unica variazione, l'aggiunta finale di una manciata di mandorle tostate e tritate e la temperatura di servizio.


Ingredienti per 6 persone
800 g di polpa di vitello macinata
100 g di pecorino grattugiato
100 g di pangrattato, bagnato nel latte e poi strizzato
2 uova
2 cucchiai di prezzemolo tritato
olio per friggere
400 g di passata di pomodoro fresco
4 cucchiai di zucchero
mezzo bicchiere di aceto di vino
sale e pepe di mulinello
uno spicchio di aglio tritato

Con il macinato ,il formaggio,il pangrattato, le uova e gli aromi, regolando di sale e pepe, fate un composto da cui ricaverete delle polpettine. 
Friggetele in olio profondo e ponetele su carta assorbente.
Intanto, ponete in una padella una buona passata di pomodoro fresco e, dopo una quindicina di minuti,, le polpettine. 
Subito dopo, versate l'aceto mescolato allo zucchero, aumentando il gas per fare evaporare la parte alcolica, e fate restringere il sugo per una decina di minuti.
Regolate di sale e pepe di mulinello e
completate con una manciata di mandorle tostate e tritate .
Servite le polpettine  fredde o a temperatura ambiente.

Con questa ricetta , partecipo a The Recipe-Tionist di Maggio-Giugno