venerdì 8 dicembre 2017

Tiramisù gluten free di Luca Montersino

Tiramusù gluten free di Luca Montersino





L'immagine può contenere: sMS




Ho conosciuto Luca Montersino qualche anno fa, ad un corso organizzato per l'Associazione Provinciale Cuochi Messina.
Inutile dire che mi ha colpito subito , oltre che per l'estrema professionalità ,anche per la grande capacità di comunicazione ,innata,che gli ha permesso di tenere altissima l'attenzione di tutti i presenti, quasi ammaliati dal suo procedere, veloce e preciso fino all'inverosimile.
Oggi, grazie al Calendario del Cibo Italiano, in occasione della Giornata Nazionale del Tiramisù, ho l'occasione  di provare il suo Tiramisù gluten free , tratto dal libro "Tiramisù e Chantilly". Altre amiche si sono lasciate ispirare da altre sue ricette e ne potete avere una idea qui.
Avevo già provato i suoi savoiardi di riso ,qui, leggerissimi e perfetti. Adesso, con il tiramisù gluten free, ho pronto un regalo di tutto rispetto per festeggiare il fratellone che , dopo non so quanti anni, torna a festeggiare nella  sua città  il Natale...
Eccovelo!


Ingredienti

Crema tiramisù classica g 600 ( vedi sotto)
Savoiardi di riso g 400 ( vedi qui)
Bagna al caffè g 400
Riso soffiato al cioccolato g 50
Cacao Van Houten g 20


Procedimento

Inzuppare i savoiardi di riso nella bagna al caffè, quindi disporli sulle pareti interne del bicchiere.
Riempire con la crema tiramisù classica fino a raggiungere 3/4 di altezza del bicchiere. A questo punto fare uno strato di riso soffiato al cioccolato e, aiutandovi con il sac à poche terminare con dei ciuffetti di crema tiramisù classica.
Decorare con riso soffiato al cioccolato e spolverizzare con il cacao in polvere.




Per la crema tiramisù classica

Ingredienti

Base tiramisù pastorizzata g 450
Mascarpone g 500
Panna g 500


Procedimento

Mescolare alla base tiramisù pastorizzata il mascarpone , utilizzando una frusta, quindi unire la panna leggermente montata.



Per la base  tiramisù pastorizzata


Ingredienti

Tuorli g 175(circa  10 tuorli)
Zucchero semolato g 340
Acqua ml 100
Una stecca di vaniglia


Procedimento

Pesare i tuorli e montarli in planetaria con i semi della vaniglia , a media velocità.(Montersino consiglia di riscaldare la planetaria con un cannello, portandone la temperatura a 40 gradi).
Intanto, portare a 121 gradi l'acqua con lo zucchero, in un pentolino, a fuoco medio basso.

Versare lo sciroppo a filo sui tuorli e continuare a montare finché il composto non si sarà raffreddato.