giovedì 30 novembre 2017

Un tè per me !

Un tè per me










Sono sempre stata affascinata dai tè inglesi , con le belle tazze, gli scones ed i tramezzini classici,ed avrei voluto organizzarne uno simile , perLidia ed Erica , ma non sono riuscita a far altro che un tè per me.
Il tè e' un regalo del cognato, portato da uno dei suoi ultimi viaggi, un Earl Grey classicissimo, che non smette mai di piacermi, con quel suo aroma delicato di bergamotto.
Mi sono trattata bene:
ho messo una tovaglia della nonna, le tazze di mia suocera che le invidiavo tanto, le alzatine con le mini cotognate fatte da poco e una treccia dolce morbidissima..;le ciotoline con le marmellate fatte in casa e i savoiardi gluten free hanno completato il mio tè.
Mi sono seduta ed ho assaporato questo piccolo momento di beatitudine,ringraziando ed invitando, mentalmente, Lidia ed Erica.
Propongo la ricetta dei savoiardi  di Montersino, perfetti per il tè ma ideali anche per un tiramisù...


Da "Golosi di salute" di Luca Montersino

Ingredienti

Zucchero g 250
Albumi g 200
Tuorli g 180
Miele g 50
Farina di riso g 200
Farina di mais fumetto g 30 
Fecola di patate g 100
Un baccello di vaniglia
Zucchero a velo


Procedimento

Sbattere i tuorli con il miele ed i semi estratti dal baccello.
Unirli agli albumi montati con lo zucchero,con movimenti dal basso verso l'alto.
Incorporare le farine , setacciate insieme.
Formare con la tasca dei bastoncini sulla placca foderata di carta da forno, spolverizzare con abbondante zucchero a velo ed infornare a 200 gradi per 8 minuti circa.
Quando saranno freddi, cospargerli di altro zucchero a velo.